Regolamento Camping Oasi

  1. Per l'ingresso al campeggio è obbligatoria l'autorizzazione della direzione e relativa registrazione di legge.
  2. Le tariffe di soggiorno camping esposte alla ricezione vanno dall'arrivo, alle ore 10 del giorno successivo.
  3. L'occupazione del posto tenda o caravan è subordinata all'autorizzazione della direzione.
  4. Lo stazionamento dei veicoli è permesso negli spazi indicati dalla direzione, che potrà secondo le necessità invitare allo spostamento in altro spazio per consentire l'installazione di una nuova tenda o caravan.
  5. Dalle ore 13.30 alle ore 16:00 e dalle ore 24:00 alle ore 08:00 è prescritto il silenzio, ed è inoltre proibita la circolazione di veicoli a motore, è consigliato in ogni caso moderare i rumori durante il giorno.
  6. Gli ospiti dovranno avere cura degli oggetti di loro proprietà; la direzione non è responsabile degli eventuali furti o danneggiamenti salvo che per gli oggetti affidati ad essa e accettati in consegna con rilascio di ricevuta.
  7. La velocità dei veicoli all'interno del complesso turistico non deve superare i 5 km/h.
  8. E' obbligo rispettare la vegetazione, l'igiene e la pulizia del complesso.
  9. Sono ammessi solo cani di piccola taglia. I proprietari dei cani sono obbligati a tenerli al guinzaglio con museruola e presentarne all'arrivo il certificato sanitario. Sono inoltre responsabili di eventuali danni.
  10. L'allacciamento elettrico, alle apposite prese che si dovesse ritenere necessario previa autorizzazione della direzione, è consentito soltanto per illuminazione e apparecchio frigorifero, e dev'essere eseguito con scarico a terra di sicurezza.
  11. E' severamente vietato accendere fuochi o barbecue a legna o a carbone.
  12. A giudizio della direzione, la mancata osservanza di tali norme ed un comportamento che danneggi l'armonia e lo spirito dell'insediamento, potrà comportare l'allontanamento dal campo, come ospite indesiderato.